AMIAMO PARLARVI DI CIBO E DI TUTTO QUELLO CHE CI STA A CUORE

QUESTO È IL NOSTRO CONTENITORE DI CIBO, CULTURA, TURISMO E LIFESTYLE

OUZO A PRANZO O A CENA?

Insomma alla fine l 'ouzo si beve prima di cena o del pranzo. Saranno pure strani sti greci, ma noi italiani lo avremmo sostituito al limoncello home made. Tuttavia la terra di Dioniso regala una vasta scelta di alimenti. Impossibile restare indifferenti alla mousaka...

leggi tutto

CI VEDIAMO PER UN APERITIVO?

Non importa che sia in spiaggia o in città. L'aperitivo è ormai il must della giornata. Ci vediamo per un aperitivo? Spesso sostituisce l'appuntamento per un caffè tra amici o sdrammatizza l'invito a cena tra amanti... Tant'è. Un americano ci sta tutto per...

leggi tutto

INSALATA MON AMOUR

Insalata non amour! Da contorno a piatto unico e anche ricco. Se in tempo rappresentava un contorno a carne o pesce oggi l'insalata è diventata "ricca". Già perché la fantasia sembra essere uno degli ingredienti principali. È quindi chi più ne ha più ne metta.  È...

leggi tutto

BRIOCHE: RUSTICA OF COURSE

Brioche sì, ma rustica. Non immaginatela con dentro del gelato, come quella siciliana, né tantomeno con la farina ai cinque cereali che io adoro e che nel cappuccino è la morte sua, mi si passi l'espressione... No, immaginate piuttosto un ripieno di salame dolce e...

leggi tutto

LA MARMELLATA DI CILIEGIE

Sarà la brezza che si comincia a sentire al calar del sole e che porta con se i profumi dell’estate. O saranno le primizie che in questo periodo (siamo a fine aprile) iniziano a deliziare il palato. Sarà, ma il pensiero della frutta estiva (la preferisco a quella...

leggi tutto

IL PROFUMO INEBRIANTE DELLA MARMELLATA DI FICHI

Immaginate di gustarla su una fetta di pane integrale, magari tostata, o accompagnata con dell'ottimo pecorino Dop, toscano o sardo. Il gusto è impagabile. Immaginate di farla in casa magari aromatizzata alla vaniglia o aggiungendoci mandorle e pinoli: il profumo è...

leggi tutto

PASQUA E PASQUETTA NELLA TRADIZIONE

Il cristianesimo ci ha insegnato che la Pasqua prepara tutti noi al viaggio che Gesù Cristo compie verso il Padre, per vivere questo grande evento ci si prepara con tanto anticipo, rispettando le tradizioni che i nostri cari ci hanno tramandato. Già da ragazzini si...

leggi tutto

LE ZEPPOLE E LE TAVOLE DI SAN GIUSEPPE

Morbida pasta choux fritta in abbondante olio, passata nello zucchero (ancora calda) e guarnita con un ricciolo di crema pasticcera e crema pasticcera al cioccolato (in qualche versione invece si usa l'amarena). Sono le zeppole di San Giuseppe, dolce tipo della Festa...

leggi tutto

FRITTURA: SCRIGNO DI BONTÀ

Ora è vietato dire bugie, altrimenti cresce il naso lungo lungo come Pinocchio. Alzi la mano chi non ama la frittura! Ci avrei giurato. Come si fa a rinunciare a cotanta bontà. D'altronde che hamburger sarebbe senza le patatine fritte? E il fish and chips che senso...

leggi tutto

I DOLCI SOSPIRI…

Che siano di ansia o di piacere, nascono comunque da un'emozione. Perfino quelli dolci. I dolci sospiri, appunto. I dolci dalle mille leggende e ricette. Antichi, anzi antichissimi restano comunque nella lista dei manicaretti dolci da provare e gustare. Leggenda vuole...

leggi tutto

STREET FOOD: TRA MODA E TRADIZIONE

Lo street food è tradizione, cultura, qualità e non soltanto una moda. Il cibo di strada trova le sue origini sin dai tempi degli antichi greci e romani, quando, soprattutto i ceti più poveri, non avendo una vera e propria cucina, cucinavano e consumavano il loro cibo...

leggi tutto

SENZA GUANCIALE NON È AMATRICIANA

Senza guanciale non è amatriciana. E già così abbiamo fatto pace con i puristi della cucina italiana. Il filo di pasta? Spaghetti, molto meglio bucatini, non male i rigatoni. Attenzione a non sbagliare il formaggio: ci va il pecorino. Al bando cipolla o aglio. La...

leggi tutto

DUE CHIACCHIERE PER CARNEVALE

Frappe, bugie, sfrappe, sprelle e sossole. Insomma chiamatele come volte purché siano gustose. A noi nel Salento piace chiamare “chiacchiere” come da antica tradizione napoletana, pare. Leggenda vuole che fu proprio la regina Savoia a dare vita al tipico dolce. Dopo...

leggi tutto

LU SANTU MARTINU

A scuola ci insegnavano che: a San Martino ogni mosto diventa vino. Ma è che qui nasce la grande confusione. La nuova vendemmia ancora non è pronta per essere portata in tavola però...da un un po' di anni seguendo gli insegnamenti dei francesi a San Martino si può...

leggi tutto

OGNISSANTI SECONDO LA NOSTRA TRADIZIONE

Sì, la zucca ci piace come ripieno dei tortelli mantovani, come zuppa aromatizzata al coriandolo e con un po' di panna acida, persino per riempire i conchiglioni di pasta con salsiccia e scamorza da gratinare al forno. Ma non per festeggiare Halloween. Lo so, stiamo...

leggi tutto

PIGNATA #SaveRummo

Basta un hashtag. L'impegno è minimo ma l'obiettivo è più che nobile. Salvare una delle realtà imprenditoriali italiane sinonimo di qualità: il Pastificio Rummo. L'azienda è stata “vittima” dell'alluvione che si è abbattuto nella zona di Benevento nella notte tra il...

leggi tutto

Pin It on Pinterest

Share This